Descrizione immagine

FAQ HORIZON H2020

Descrizione immagine

Che cos'è l’azione pilota
FAST TRACK TO INNOVATION (FTI)

Lo strumento

The Fast Track to Innovation (FTI) è l’unica azione pilota all’interno di Horizon 2020 che finanzia azioni close to market e progetti business driven in qualsiasi ambito tecnologico ed applicativo aperto a tutte le tipologie di partecipanti.
A differenza dello SME instrument o del programma Eurostars non è riservato solamente alle piccole e medi imprese, ma è aperto a tutti i tipi di imprese.
L’obiettivo dello strumento è quello di ridurre i tempi di messa sul mercato di prodotti rispetto al momento in cui vengono “pensati” (reduce time from idea to market), stimolando la partecipazione di coloro che non hanno mai presentato proposte in programmi di ricerca europei nel settore degli investimenti privati in ricerca e sviluppo tecnologico.

Chi può partecipare

Le proposte possono essere presentate da consorzi misti composti da 3-4 organizzazioni proveniente da almeno tre differenti Stati dell'Unione europea o associati al programma Horizon 2020.
Le azioni finanziate saranno ‘business-driven’ e prevedono un forte coinvolgimento dell’industria, la cui presenza nella partnership è obbligatoria, a garanzia che a tre anni dall’inizio della FTI si arrivi alla commercializzazione delle idee migliori di prodotti e servizi.
In particolare, all’industria è riservato il 60% del budget all’interno del consorzio proponente ed è obbligatoria la presenza di almeno due industrie all’interno di un consorzio di 3-4 partner o di almeno 3 industrie in caso di un consorzio di 5 soggetti.

Come funziona

L’azione pilota sarà finanziata nel 2015 e nel 2016 con un budget €200 milioni (€100 million per anno) all’ interno della priorità “Societal Challenges” e nello specifico obiettivo Leadership in Enabling and Industrial Technologies (LEITs)” di Horizon 2020, senza ulteriori restrizioni tematiche. Si potranno presentare idee progettuali in maniera continuativa, in quanto FIT prevede una open call per tutti i temi e dunque può essere presentata in qualsiasi momento.
Le proposte saranno valutate secondo tre scadenze tecniche annuali (cut off dates) e dovranno prevedere un business plan in grado di ottenere un punteggio di 4/5 di valutazione nel criterio “impact”. Maggiore punteggio sarà assegnato alle proposte con il numero di imprese maggiormente coinvolte ed al budget più elevato destinato ad esse all’interno del consorzio. Si prevedono 6 mesi dalla scadenza alla firma del contratto.
Al pari delle Azioni Innovative (IA), verranno finanziate al 70% dei costi eleggibili, con un contributo comunitario previsto tra 1-2 milioni di € (eccezionalmente si potrà arrivare a 3 milioni e di contributo).

Le scadenze

La possibilità di presentare proposte in FIT si aprirà il 6 Gennaio 2015 e le proposte saranno valutate secondo le tre seguenti scadenze:
- 29 aprile 2015
- 01 settembre 2015
- 1 dicembre 2015

A breve si conosceranno anche le scadenze per il 2016, fermo restando che lo strumento è previsto.

La giornata informativa e le informazioni sull'azione

Per il lancio dell’azione Fast Track to Innovation è stata organizzata una giornata informativa che si terrà a Bruxelles il 9 Gennaio 2015.
Per registrarsi all’iniziativa è necessario inviare una mail al seguente indirizzo di posta elettronica RTD-FTI-EVENT@ec.europa.eu

Tutte le informazioni sull’evento sono reperibili al sito dedicato all’evento