Descrizione immagine
Descrizione immagine

FOCUS SU HORIZON H2020

Descrizione immagine

CHE COS'È L’ACCESS TO RISK FINANCE?

Parte del budget di Horizon 2020 è destinato a stimolare più investimenti in ricerca e innovazione tramite strumenti finanziari e sussidi particolari che si rendono necessari per le lacune di finanziamento che si riscontrano nella catena di valore, effetto tipicamente dato dal rischio. Dall’altra parte si rileva la necessità di generare un “effetto leva” in grado di fornire copertura di rischio in forma di garanzie o capitale per attirare finanziamenti con un effetto di moltiplicazione. All’interno del pilastro Industrial Leadership, la sezione “Accesso alla Finanza di Rischio” raccoglie degli strumenti finanziari volti a supportare le aziende ed altri tipi di organizzazioni attive nei settori di Ricerca e Innovazione nell’accesso a prestiti, garanzie, controgaranzie, finanziamenti ibridi o “mezzanino” ed a strumenti di equity. Gli strumenti finanziari (facilities) includono diverse tipologie:
• Debt: prestiti basati su ripartizione dei rischi e benefici a imprese per progetti che introducono nuove tecnologie.
• Garanzie: per intermediari finanziari (banche commerciali e di sviluppo) che offrono prestiti a PMI e small mid - caps che investono in ricerca ed innovazione.
• Equity: finanziamento di rischio per nuove imprese create per commercializzare i risultati di R&S.

Come accedere ai finanziamenti?
Il Fondo Europeo per gli investimenti (EIF) pubblica gli inviti a manifestare interesse per selezionare gli intermediari finanziari, quali banche e fondi di capitale di rischio, che renderanno i prestiti o gli investimenti effettivi per le PMI e le Midcaps. La Banca europea per gli investimenti (BEI) concede direttamente prestiti di grandi dimensioni, avvalendosi anche di intermediari finanziari, in particolare per il sostegno alle Midcaps di medie e grandi dimensioni.